101 cose da fare prima di mettersi a dieta

Le diete non funzionano e mai funzioneranno, questa è la verità. Allora, dice Mimi Spencer, godiamoci il buon cibo in santa pace, cerchiamo di scegliere quello giusto, mangiamo come dio comanda, con tanto di posate, a tavola, gustandoci ogni boccone. Avere qualche chilo in più on è la fine del mondo. O comunque non è quello il problema. Il problema è che non funziona qualcosa nelle nostre relazioni interpersonali, nei criteri con cui scegliamo cosa comprare al supermercato, nel nostro rapporto con coltello e forchetta. In breve, nel nostro modo di vita. A volte ci si infila in un modello culturale che finisce per starci stretto e fare le grinze come un abito di due taglie in meno. Un modello che parcellizza e sgretola ogni attimo della quotidianità. E che porta a spizzicare più che a mangiare e a desiderare altro da ciò che siamo. Ma è lecito sentirsi grassi e mettersi a dieta? O forse- se in effetti ci sono dei chili di troppo e non ci si sente a roprio agio- è arrivato l temp di riorganizzare la propria vita e pensare a un restyling? Le scorciatoie e i trucchi di Mimi Spencer vanno in quest'ultima direzione. Il messaggio è chiaro: smetterla di considerare il cibo un nemico. Ovviamente va da sé- con il sorriso sulle labbra.
Anno della Pubblicazione
Traduttore
Parte della Serie
Numero di Pagine
318
In Commercio Dal
1 maggio 2009
Isbn
880749082X
EAN
9788807490828

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione

Libri del Autori

La Dieta Fast©. Mangia quel che vuoi... quasi sempre!

Libri del Categorie

Cara mamma, caro papà voglio un nome bello e speciale
20 domande sul digiuno secco. Un metodo naturale di disintossicazione, prevenzione, autoguarigione
A tutto cactus! Libri antistress da colorare
Digiuno e restrizione calorica. Dalla fisiologia alla fisiopatologia
Il linguaggio romantico dei fiori
Crescerli senza educarli. Le antiregole per avere figli felici
Genitori coach. Come guidare i propri figli e aiutarli a esprimere al massimo il loro potenziale
Il ragazzo che si risvegliò uomo
Pillole di Hodgkin
FastReset®. Il metodo rapido di guarigione emotiva

Libri del Editore

Almeno 5
Le donne
Tutti bulli. Perché una società violenta vuole processare i ragazzi
Irlanda
Solo se interrogato. Appunti sulla maleducazione di un insegnante volenteroso
La sfida della libertà. Come nasce una democrazia
Lawrence d'Arabia e l'invenzione del Medio Oriente
Disobbedienza civile
Cuba
La democrazia possibile. Principi per un nuovo dibattito politico

Libri del Traduttore

Il diavolo nel deserto
Una storia naturale dell'amore
Insieme. Voci della West-Eastern Divan Orchestra
Il diavolo nel deserto
La musica sveglia il tempo

Libri del Parte della Serie

Almeno 5
Re-esistenza contro sopra-vivenza. Tredici affermazioni di liberazione dall'impero-fattuale
I briganti
Non entrate nel sacco!
La sfida della libertà. Come nasce una democrazia
Dizionario bolognese-italiano, italiano-bolognese
Il lavoro buono. Un manuale di educazione al lavoro per i giovani
La traduzione. Un panorama interdisciplinare. Atti del Seminario interdisciplinare (Lecce, 5-7 maggio 2003)
Vietato smettere di sognare
Giuseppe Santomaso. Catalogo ragionato. Ediz. illustrata

Libri del Anno della Pubblicazione

Paperback reggae. Origini, protagonisti, storia e storie della musica in levare
Diseguaglianza, povertà e politiche pubbliche
Difesa dell'omosessualità
Johann Sebastian Bach. Tutte le cantate
Pinocchio. Ediz. illustrata
Tesi di laurea con computer e Internet
Vitelloni e giacobini. Voghera-Milano fra dopoguerra e «boom»
Dizionario bolognese-italiano, italiano-bolognese
La voce del corpo. Il ruolo del corpo in psicoterapia
Modelli della spiegazione scientifica

Informazioni su Editore

La casa editrice Feltrinelli nasce a Milano alla fine del 1954, per volere di Giangiacomo Feltrinelli. Sorge sulle ceneri della Colip ( Cooperativa del libro popolare, 1949 -1954), di cui rileva una collana prestigiosa, la " Universale Economica ". La prima sede è in via Fatebenefratelli 15, ma già nel 1957 la casa editrice si trasferisce nel prestigioso palazzo di via Andegari 6; nello stesso edificio trova la sua collocazione nel 1961 anche l'Istituto G. Feltrinelli con la Biblioteca, Istituto che nel 1974 diventerà Fondazione, uno dei più importanti centri di documentazione italiani, uno dei primi in Europa per lo studio della storia delle idee sociali e del movimento operaio socialista.
L'attività della casa editrice inizia nel 1955 con la pubblicazione dei primi due libri: l' Autobiografia Nehru al Flagello della svastica di Lord Russel di Liverpool. Gli ambiti in cui si indirizza fin da subito l'attività editoriale sono quelli della narrativa, della saggistica e l grandi opere.
Tra gli autori e de titoli fondanti della neonata Feltrinelli si ricordano la Storia dell'Italia oderna di Giorgio Candeloro, in tre volumi, pubblicati tra 1956 e 1986; il Dottor Zivago di Boris Pasternak ( 1957), di cui la Feltrinelli acquista i diritti per tutto il mondo; il Gattopardo, romanzo postumo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa ( 1958). Il 1959 è un anno di produzione intensa e di aperture ad autori importanti: Alberto Arbasino, Saul Bellow, Theodor W. Adorno, Karen Blixen, Kazimierz Brandys, Jorge Luis Borges, Friedrich Durrenmatt, Edward M. Foster, Max Frisch, Doris Lessing, Renzo Rosso, Rudolf Arnheim, Bertrand Russel, Nathalie Sarraute. Nel 1962, nella collana " Poesia ", vengono tradotti i versi dello spagnolo Miguel Hernandez e del sovietico Evgenij Etvusenko. Sempre nel 1962 sono pubblicati i primi tre tomi dell' Enciclopedia Feltrinelli Fischer, opera in 37 volumi, di alta divulgazione e di prezzo contenuto. Il 1968 è l'anno del successo di Gabriel Garcìa Màrquez on Cent'anni di solitudine. Di quello stesso anno sono le Citazioni del Presidente Mao la traduzione della Critica della società repressiva di Herbert Marcuse. Del 1974 è la pubblicazione di Razza padrona. Storia della borghesia di stato, di Eugenio Scalfari e Giuseppe Turani, un titolo diventato uno slogan. Nel 1978 il libro di Camilla Cederna Giovanni Leone, la carriera di un segretari diventa un bestseller e contribuisce non poco alla fine anticipata del settennato dell'allora capo dello Stato. Nel 1983 si riorganizzano le collane della casa editrice. Ai " Narratori " si affiancano " L'avventura " e " Impronte ". Alla biografia è dedicato " Tempo ritrovato ", e in " Campi del sapere " confluiscono le scienze umane e sociali. Alla saggistica si aprono anche " Saggi " e " Idee ", mentre " Presenze " ospita tematiche di attualità. Sempre nel 1983 è il successo de La casa degli spiriti di Isabel Allende. Nel 1984 entra in catalogo, con Il memoriale del convento, José Saramago, Premio Nobel per la poesi nel 1998. Nel 1985 è acquisita al catalogo Marguerite Duras on L'amante ed Il dolore. Nel 1990 si inaugura un'agile collana di narrativa, riservata ai nuovi scrittori: " I canguri ", nome che rievoca il simbolo della prima " Universale Economica " e che sarebb stato ripreso per i tascabili Feltrinelli negli anni Settanta.
Nel 2002 partecipa alla nascita di Kowalski editore, incentrata su un catalogo di autori comici e destinata poi a un'evoluzione biografico-manualistica.
Nel catalogo Feltrinelli si annoverano i Premi Nobel Nadine Gordimer, Imre Kértesz, José Saramago, Doris Lessing, Herta Müller, Muhammad Yunus.
Fra gli utori italiani in catalogo, Roberto Saviano, Antonio Tabucchi, Alessandro Baricco, Erri De Luca, Stefano Benni, Maurizio Maggiani, Cristina Comencini, Simonetta Agnello Hornby per la poesi. Nell'area saggistica spiccano i nomi di Umberto Galimberti, Enrico Deaglio, Eugenio Borgna, Carlo Ginzburg, Massimo Recalcati. Oltre alle principali collane di saggistica e narrativa, e alla collana tascabile " Universale Economica Feltrinelli ", la produzione della casa editrice si è in anni elativamente recenti arricchita con le collane di narrativa di viaggio, narrativa per ragazzi, varia e home cinema.

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri