11 settembre. Io c'ero

È l'11 settembre 2001. Non sono solo le 9.00 del mattino, i vetri dei grattacieli di New York riflettono l'azzurro di un cielo terso inondato di sole. Come ogni giorno, il console Giorgio Radicati è pronto a iniziare la sua giornata di lavoro. È gi in macchina, chiuso nel traffico caotico della Grande Mela, quando viene raggiunto da una telefonata: un incidente, un aereo ... Testimone e a suo modo protagonista, Giorgio Radicati ci racconta la New York dei giorni dell'attacco alle Twin Towers, in un diario in cui l cronaca degli eventi, scanditi dall'incessante susseguirsi di notizie, fanno da contrappunto i suoi desider propr sentimenti. Il lavoro quotidiano si interseca alla straordinarietà della situazione, le paure all'urgenza di risolvere i problemi pratici. In ogni riga si vverte la tensione dell'incarico che segna i rapporti on la comunità italoamericana, le istituzioni italiane, la stampa, così come la necessità di non perdersi d'animo di fronte alle persone che bussano alla porta del consolato o alle testimonianze di coloro che sono campati al disastro. Rivivono attraverso le pagine, le strade di una città che si trasforma di ora in ora: vitale e pulsante di prima mattina; immobile e muta di fronte alla tragedia; poi di nuovo unita e orgogliosa tra le veglie, le luci delle candele e i colori delle bandiere americane, disperatamente alla ricerca di una normalità che anche a distanza di anni, inizi a trasmettere una sottile, latente inquietudine.
Anno della Pubblicazione
Traduttore
Parte della Serie
Numero di Pagine
160
In Commercio Dal
15 aprile 2011
Isbn
8862521375
EAN
9788862521376

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione

Libri del Autori

Esplorazione della mente. Fra lucida follia e insano discernimento

Libri del Categorie

Darwin. Prima parte
Autobiografia scientifica
Marie Curie
Kate e William. La storia segreta
Da Parigi alla luna
Cercando segnali d'amore nell'universo
Ricordi della mia viteria. Storia della vite a Firenze e nel mondo. Artigianato, industria e commercio
Carteggio 1923
Le regine e le principesse più malvagie della storia. Storie e segreti, perfidie e crudeltà delle signore al potere
Dei miei sospiri estremi

Libri del Editore

Luce rossa. La nascita e le prime fasi del cinema pornografico in Italia
Il libretto viola e altri scritti
Nonno Saro. Storia di una famiglia siciliana
One piece. La ciurma più pazza dei 7 mari
La ragazza che ero, la riconosco. Schegge di autobiografie femministe
Passeggiando nella periferia romana. La nascita delle borgate storiche
Ombre di un processo per femminicidio. Dalla parte di Giulia
Quella voce poco fa
Come voci in balia del vento. Un viaggio nel tempo tra storia personale e storie collettive

Libri del Parte della Serie

Il libretto viola e altri scritti
Nonno Saro. Storia di una famiglia siciliana
La ragazza che ero, la riconosco. Schegge di autobiografie femministe
Quella voce poco fa
Come voci in balia del vento. Un viaggio nel tempo tra storia personale e storie collettive
Le ragazze del '58. L'amicizia di una vita nata sui banchi del partito
Gioventù partigiana. Memorie 1943-1945. Canavese, San Mauro, Langhe, battaglia di Alba, liberazione di Torino
Memorie del Calabozo. 13 anni sottoterra
O solitude

Libri del Anno della Pubblicazione

Il corpo di Dafne. Variazioni e metamorfosi del soggetto nella poesia moderna
Cantico di Natale
Del bello
La mafia fa schifo. Lettere di ragazzi da un paese che non si rassegna
Le donne
Suez
Edoardo Bennato. Venderò la mia rabbia
Kate e William. La storia segreta
Un cadavere eccellente
Ludwig. Storie di fuoco, sangue, follia

Informazioni su Editore

La casa editrice Iacobellieditore nasce a Roma, nel 2006.
Ma ha una storia decisament più lunga: tutto comincia quando Giovanni Iacobelli, legatore e tipografo, avvia la propria impresa, coinvolgendo tutta la famiglia. I figli lo seguiranno con entusiasmo, attraverso la fondazione di diverse case editrici, e finalmente si approda alla Iacobellieditore.
Il progetto editoriale è molto chiaro: « Fare libri belli e necessari. Belli, perché curati direttamente in ogni fase, dall'ideazione alla stampa. Necessari perché frutto dell'ascolto e dell'attenzione a pensieri, ricerca e scritture che si interrogano sul presente cercando connessioni con la memoria del passato, che ci aiutino a comprendere di più il presente reale nascosto da quello virtuale ».
Nascono così, oco a poco, la collana " Guide ", con l' Agenda della notte come mascotte, una collana che propone percorsi alternativi alle guide convenzionali per conoscere strade, angoli e quartieri di una Roma fatta di storie personali e storie collettive. Nasce " Frammenti di memoria ", collana dedicata al recupero di storie individuali s si fanno archetipo e riferimento per un momento storico preciso. Mano a mano nascono anche " Workshop ", collana di saggistica; " I Love Anime " e " Japan Files ", collane monografiche di saggistica su manga cartoni animati egli anni '80, '90 e 2000; " Graffiti ", la collana di narrativa dedicata alle opere prime di classici e autori meno noti e " Ticket per l'Europa ", dedicata alla decodifica del momento politico e sociale europeo.
Da segnalare nche la collana " Parliamone ", dedicata ai più giovani.

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri