12.47: strage in fabbrica

5
Il protagonista narrante di questo omanzo è un tecnico del Controllo Qualità di un'azienda emiliana che produce componenti per auto. Ale è alienato dal lavoro ma crede nell'infallibilità dei suoi responsabili, pervaso da un'etica aziendale che sembra dare un senso alla ua esistenza. Ma quando viene ridimensionato al ruolo di operaio in catena di montaggio, il suo equilibrio psichico vacilla, anche s non gli si contesta nessuna colpa, non è chiaro nemmeno quale responsabile abbia preso la decisione: la sua non è un'azienda padronale, l'organigramma è un dedalo gelatinoso. Se il nemico non è individuabile, allora tutti diventano nemici: ex colleghi, operai della catena, sindacato, impiegati e dirigenti, il Paese nel quale vive. Ale è paranoicamente certo di riconoscere un disegno malvagio ai suoi danni in ogni normale atto produttivo. La fabbrica diventa un luogo abitato da antasmi e mostri; egli vive il suo nuovo ruolo come una dannazione immeritata. Per sopportarne il peso consuma eroina, si isola con I'mp3 e inventa un mondo parallelo fatto di odio. Il conflitto diventa insanabile quando viene assunto Frank, figlio di un ex compagno di scuola, che lo deride e lo umilia, diventando una sorta di detonatore del suo odio. I due pianificano una strage in sala mensa: 12:47, l'ora di massimo afflusso. In bilico fra lucida analisi e follia, questo omanzo è una discesa agli inferi che non lascerà scampo al lettore.
Anno della Pubblicazione
Traduttore
Parte della Serie
Numero di Pagine
199
In Commercio Dal
13 dicembre 2012
Isbn
8861651062
EAN
9788861651067

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione
dato

Non è abbastanza cattivo, ma omunque non così buono come temevo, lo consiglio a chi lavora in fabbrica e chi non ci lavora.

Libri del Autori

Finta pelle
Acido lattico
La Vallazza 1979-2018. Quarant'anni di corsa. Ediz. illustrata

Libri del Categorie

Cosa ho visto in te
Lascia che le cose accadano
Teresa Batista stanca di guerra
Cartongesso
Patty Diphusa e altre storie
Le donne
Suez
La scrittrice del mistero
Melting point
Cadaveri

Libri del Editore

I ragazzi di Odenberg
Giorni tranquilli a Ramallah
L' arte di aspettare e altri saggi
Il mistero del santo sul cammino di Santiago
Trentanove colpi di pugnale
Energie primarie. Intervista di Guelfo Fiore
Il solitario
Il primo mondo
Storie avventurose di libri necessari
Il silenzio è d'oro (e di piombo)

Libri del Parte della Serie

Il mistero del santo sul cammino di Santiago
Trentanove colpi di pugnale
Il solitario
Il primo mondo
L' arte di sgranare i fagioli
Qualcosa abbiamo fatto
Il libro nero del mondo
I morti non serbano rancore
Carne da demolizione
La strategia del tango

Libri del Anno della Pubblicazione

Sciliar-Alpe di Siusi. Con Carta geografica ripiegata
La formica della buonanotte. Ediz. illustrata
Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani
Quando cadono gli angeli
L' orizzonte in movimento. Modernità e futuro in Reinhart Koselleck
Cucina di montagna. Vol. 1: Alpi centrali, Le.
Diari dall'Est. 10000 Km nel cuore dell'ex Unione Sovietica
Lo psicologo in tribunale. Come effettuare una consulenza tecnica in separazioni, divorzi e affidamento di figli minori
I pani d'oro della vecchina. Ediz. illustrata
Un medico d'altri tempi. Nuove storie di medici e medicina

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri