13 maggio '81: tre spari contro il papa

Tre colpi furono esplosi in piazza San Pietro il 13 maggio 1981. Due partirono dalla pistola di Mehmet Ali Agca e ferirono Giovanni Paolo II all'addome e alla mano. Il terzo? Agca dichiarò inizialmente di aver agito da solo, nella piazza gremita di fedeli, ma tutto fa ritenere vi fosse un complice che si dileguò tra la folla. Alla fine del primo processo, nel giugn dello stesso anno, Agca venne condannato all'ergastolo ma tanti interrogativi rimasero aperti. Nel novembre, ebbe inizio una delle inchieste più difficili e oscure della storia italiana. A condurla fu il giudice istruttore Ilario Martella che oggi, a distanza di trent'anni, svela importanti retroscena e ricostruisce i passaggi fondamentali che portarono al rinvio a giudizio di quattro cittadini turchi e tre cittadini bulgari: si trattò di un complotto internazionale per assassinare un pontefice scomodo per gli equilibri già precari d'Europa. Al termine del processo gli imputati vennero assolti per insufficienza di prove: ma quest verità che emerge dalle migliaia di pagine degli atti coinvolge organizzazioni terroristiche turche e individua la matrice bulgara dell'attentato e inquietanti legami con la scomparsa di Emanuela Orlandi. Oggi, dopo che una terza inchiesta ha definitivamente scartato altre ipotesi, e dopo che negli anni altre verità sono emerse, la pista bulgara rimane la più realistica. Questo libro ne costituisce la ricostruzione più autorevole e aggiornata.
Anno della Pubblicazione
Traduttore
Parte della Serie
Numero di Pagine
250
Isbn
8862203446
EAN
9788862203449

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione

Libri del Categorie

Verità assoluta. La Chiesa cattolica nel mondo contemporaneo
I profeti, messaggeri di Dio. Presentazione essenziale
Fede religione e filosofia. Filosofia cristiana della religione e fede di donne ed uomini
Nostra Signora prega per noi. Il rosario di Lourdes
Il cristianesimo, Gesù e la modernità. Una relazione complessa
Non siamo nel caos. Proposte per uscire dalla crisi
Una libertà più grande: la biotecnologia, l'amore e il destino umano. Un dialogo con Hans Jonas e Jürgen Habermas
Tre santi: una verità. Giornate di studio
Trattato sul sacerdozio
Quei patti benedetti. Cosa resta oggi dei Patti Lateranensi tra Mussolini e Pio XI

Libri del Editore

Un colore tira l'altro. Diario cromatico
Il tempo delle vittime
Sistemi di potere. Conversazioni sulle nuove sfide globali
I filosofi in cucina. Critica della ragion dietetica
Il bello, il buono e il cattivo. Come la politica ha condizionato l'arte negli ultimi cento anni
Assemblea
I testamenti
L' abbraccio selvatico delle Alpi. Una traversata alpinistica sotto il sole e le stelle, dall'adolescenza verso l'ignoto
Lo studente strategico. Come risolvere rapidamente i problemi di studio
Il toro non sbaglia mai

Libri del Parte della Serie

Omicidio a piazza Bologna. Una storia di sicari, manadanti e servizi segreti
Ricchi e poveri
L' ultima notte di Aldo Moro. Dove, come, quando, da chi e perché fu ucciso il presidente DC
Mirella Gregori. Cronaca di una scomparsa
Il ricatto dei mercati. Difendere la democrazia, l'economia reale e il lavoro dall'assalto della finanza internazionale
Pasolini, massacro di un poeta
Cianuro a San Lorenzo. La storia di Francesca Moretti
Come i servizi segreti stanno cambiando il mondo. Le strutture e le tecniche di nuovissima generazione al servizio delle guerre tradizionali, economiche, cognitive, informatiche
Un mostro chiamato Girolimoni. Una storia di serial killer di bambine e innocenti

Libri del Anno della Pubblicazione

Il corpo di Dafne. Variazioni e metamorfosi del soggetto nella poesia moderna
Cantico di Natale
Del bello
La mafia fa schifo. Lettere di ragazzi da un paese che non si rassegna
Le donne
Suez
Edoardo Bennato. Venderò la mia rabbia
Kate e William. La storia segreta
Un cadavere eccellente
Ludwig. Storie di fuoco, sangue, follia

Informazioni su Editore

La casa editrice Ponte alle Grazie è stata fondata a Firenze alla fine egli anni Ottanta. Negli anni il catalogo si è arricchit di autori affermati a livello internazionale e giovani promesse apprezzate da pubblico e critica. Tra i nomi più rappresentativi della narrativa spiccano autori dalla forte identità letteraria come Margaret Atwood, Philippe Claudel, Sarah Waters e Aldo Buzzi. Nel fortunato filone della letteratura di viaggio emergono i reportage di Colin Thubron.
La produzione di saggistica continua la sua storica vocazione economica e politica orientandola verso temi ambientalisti e di critica sociale. Sempre più spazio trova la divulgazione, soprattutto quella filosofica, psicologica e delle neuroscienze. Il professor Giorgio Nardone dirige i " Saggi di terapia breve ", manuali di psicologia che fanno riferimento alla scuola di problem-solving iniziata a Palo Alto da Paul Watzlawick. Allan Bay dirige invece la collana " Il lettore goloso " che si ropone di introdurre i lettori a una vera cultura della cucina pubblicando libri originali, molto lontani dai tradizionali volumi di ricette.

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri