1960. Il migliore anno della nostra vita

1

In u avvincente libr, Alfio Caruso ci fa rivivere in presa diretta l ’ anno speciale con cui nizia il decennio.

« Il giornalista scrittore etneo-milanese ricostruisce gli eventi, le paure, i fermenti, i traumi ma soprattutto le speranze di una piccola Era racchiusa in 365 giorni che rappresentarono un momento di svolta per il Paese. » Gian Antonio Stella, Il Corriere della Sera

La benedizione iniziale arriva il 25 maggio '59 dal quotidiano londinese Daily Mail: " L'efficienza e la prosperità del sistema produttivo italiano costituiscono un autentico miracolo economico ». In agosto il presidente della Bundesbank, Karl Blessing, afferma che il miracolo economico italiano è più grande ancora di quello tedesco. Ma gli abitanti del Belpaese non hanno bisogno di questi riconoscimenti ufficiali per sapere che stanno vivendo un periodo d'oro. L'avvertono sulla pelle.

Nell ’ immaginario collettivo gli anni Sessanta sono definiti « favolosi »: l ’ Italia, superato definitivamente il dopoguerra, si lanciava con gioia e ottimismo verso un futuro che appariva radioso. In u avvincente libr, Alfio Caruso ci fa rivivere in presa diretta l ’ anno speciale con cui cominci il decennio. E il 1960 vanta una crescita economica impressionante: il Pil tocca il record del +8%, oltre il 50% delle famiglie si avvia a possedere un frigorifero e un televisore ( venduti al ritmo di 1500 al giorno) e spopolano le due utilitarie della Fiat, la 500 e la 600. Il sentimento generale è ben rappresentato da Domenica è sempre domenica, il motivetto che conclude Il Musichiere, la trasmissione televisiva di maggior successo. È sempr l ’ anno delle Olimpiadi di Roma, quelle della corsa trionfale a piedi nudi di Abebe Bikila nella maratona e di Berruti nei 200 metri. Per il cinema italiano è un momento straordinario, in cui escono, tra gli altri: La dolce vita di Fellini, prima accolto da polemiche e poi cclamato a Cannes, Rocco e i suoi fratelli di Visconti e La ciociara di De Sica con l ’ oscar alla Loren. Ma non olo: è l ’ anno della trasmissione più importante ella storia della Rai, Non è neppur troppo tardi, condotta dal maestro Alberto Manzi, l ’ anno delle prime tribune elettorali, dell ’ elezione di Kennedy ... E Il cielo in una stanza, portato al successo da Mina, è la perfetta colonna sonora di un anno caratterizzato da speranza, ottimismo e gioia di vivere. 1960. Il migliore anno della nostra vita è un acconto per chi c ’ era e per chi non c ’ era, un libro-nostalgia per conoscere o ricordare un ’ epoca straordinaria, fissata in molte istantanee che apparterranno per sempre lla nostra memoria.
Anno della Pubblicazione
Editore
Traduttore
Parte della Serie
Numero di Pagine
352
In Commercio Dal
20 gennaio 2017
Isbn
8830446181
EAN
9788830446182

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione
dato

Il 1960 è l'anno del boom economico in Italia.

Libri del Autori

Breve storia d'Italia. Dal 2000 a.C. al 2000 d.C.
Tutti i vivi all'assalto
I siciliani
Quando la Sicilia fece guerra all'Italia
Italiani dovete morire
Noi moriamo a Stalingrado
La battaglia di Stalingrado
Con l'Italia mai! La storia mai raccontata dei Mille del papa
La battaglia di Stalingrado
Caporetto. L'Italia salvata dai ragazzi senza nome

Libri del Categorie

La liberazione di Roma. Alleati e Resistenza
Firenze 1944. Tutto quello che non è mai stato detto sulla Liberazione
L' Azerbaigian nei documenti diplomatici italiani (1919-1920)
La seconda guerra mondiale. I successi dell'Asse (settembre 1939-gennaio 1943)
La guerra italo-austriaca (1915-18)
Top secret Bari, 2 dicembre 1943. La vera storia della Pearl Harbor del Mediterraneo
La disfatta di Gasr Bu Hàdi. 1915: il colonnello Miani e il più grande disastro dell'Italia coloniale
L' officina della guerra. La grande guerra e le trasformazioni del mondo mentale
Dal nulla sorgemmo. La legione romana degli Arditi del Popolo. La storia mai raccontata delle prime formazioni armate che strenuamente si opposero al fascismo
Il secolo in breve. Persone e storie del Novecento

Libri del Editore

I miti greci
Tutti i vivi all'assalto
Un segreto non è per sempre
La legge di Murphy
Il battito del sangue
L' occhio del pescespada
Io sono un'arma. Memorie di un marine
Io vivo nell’ombra
Mindhunter. La storia vera del primo cacciatore di serial killer americano
Nel nome del tuo sangue

Libri del Parte della Serie

Io vivo nell’ombra
Un mondo che non esiste più
Cuori allo specchio. Storie d'amore in cerca di risposte
Felici e imperfetti. Come smettere di fare gli ipergenitori
Avventure del capitano de Contreras
Storie di sfigati che hanno spaccato il mondo. Da Leopardi a Frida Kahlo a Van Gogh, vite rivedute e scorrette di 20 personaggi che hanno fatto la storia
In America. Cronache da un mondo in rivolta
I miti degli indiani d'America
Caporetto. L'Italia salvata dai ragazzi senza nome
Un secolo azzurro. Cent'anni di Italia raccontati dalla Nazionale di calcio

Libri del Anno della Pubblicazione

Il caso Majakovskij
Cartongesso
Miti ebraici
Autostop per l'Himalaya
Vienna. Con carta
Aerei da combattimento. I modelli leggendari dalla prima guerra mondiale a oggi. Ediz. a colori
Psicologia del consumatore
Le grandi battaglie di Roma antica
Firenze 1944. Tutto quello che non è mai stato detto sulla Liberazione
La terra promessa. Lucky Luke

Informazioni su Autori

Informazioni su Editore

Fondata da Leo Longanesi nel 1946, la casa editrice è stata rilevata nel 1977 da Messaggerie Italiane.
Luciano Mauri ne affida la direzione a Mario Spagnol, che la conduce dal 1980 al 1999. La casa editrice si è da sempre caratterizzata per la vocazione anticonformista, la piena libertà delle scelte, l ’ originalità delle proposte e l ’ orizzonte a 360 gradi. Alla narrativa letteraria e ai generi che hanno dato vita a grandi bestseller – l ’ avventura, il thriller, i libri d ’ azione, il fantasy – la Longanesi ha accostato la saggistica del “ Cammeo ”, i libri dal giornalismo, l ’ arte, l ’ archeologia, la divulgazione scientifica ( con la collana " La lente di Galileo ") e alcun grandi espressioni del pensiero contemporaneo ( Spengler, Heidegger, Russell, Jaspers). Longanesi possiede oggi un vasto catalogo internazionale, nel quale figurano importanti autori come Isaac B. Singer, William Golding, Michael Ende, Patrick Süskind, Jostein Gaarder, Wilbur Smith, Clive Cussler, James Patterson, Elizabeth George, Vikram Seth, Jung Chang, Arthur Golden, Iain Pears, Denis Guedj, Patrick O ’ Brian, Marion Zimmer Bradley, Susanna Clarke, Bernard Cornwell. Tra gli italiani: Tiziano Terzani, Sergio Romano, Federico Zeri, Piero Ottone, Piergiorgio Odifreddi, Luca Ricolfi, Matteo Collura, Alfio Caruso, Marta Morazzoni, Giuseppe Conte, Francesca Marciano, Marco Buticchi.

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri