1994. L'anno che ha cambiato l'Italia. Dal caso Moby Prince agli omicidi di Mauro Rostagno e Ilaria Alpi. Una storia mai raccontata

Quattro misteri italiani tra la Prima co a Seconda repubblica. Il delitto Rostagno ( 1988), all tragedia del traghetto Moby Prince ( 1991), gli omicidi dell'ufficiale del Sismi Vincenzo Li Causi ( 1993) e dei reporter Ilaria Alpi e Miran Hrovatin ( 1994). Una controinchiesta qui riproposta in un'edizione ampliata, con una nuova premessa degli autori, che impiega i risultati di diverse indagini della magistratura ( da " Sistemi criminali " della Procura di Palermo a " Cheque to cheque " della Procura di Torre Annunziata, e molte altre). Negli anni emergono brandelli di verità sulla tragedia del Moby Prince, nella rada di Livorno, dove rano in corso manovre illecite di trasbordo di armi e materiale bellico. E sul progetto Urano, una delle più colossali operazioni di smaltimento di rifiuti tossici. Il puzzle non è completo, ma ce n' è abbastanza per cogliere il disegno finale. Mogadiscio, Livorno, Trapani, Palermo, Roma, Milano: tappe di un unico percorso che porta alle stragi di mafia del 1992-1993 e pone sotto una nuova luce la svolta elettorale del 28 marzo 1994, una settimana dopo l'uccisione in Somalia di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, i due giornalisti del Tg3 pronti a mandare in onda un servizio annunciato e clamoroso. Una storia che parla di traffici internazionali di armi, del coinvolgimento di personaggi della comunità per tossicodipendenti di Mauro Rostagno e del suo socio Francesco Cardella.
Anno della Pubblicazione
Traduttore
Parte della Serie
Numero di Pagine
456
In Commercio Dal
10 luglio 2014
Isbn
8861905390
EAN
9788861905399

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione

Libri del Autori

Mini manuali. Diritto costituzionale. Con Contenuto digitale (fornito elettronicamente)
La questione mediorientale. Dall'apertura del canale di Suez ai giorni nostri

Libri del Categorie

Stato di emergenza. Viaggi in un mondo inquieto
I dieci giorni che sconvolsero il mondo
La politica senza politica. Perché la crisi ha fatto entrare il populismo nelle nostre vite
I muri che dividono il mondo
Le stelle che stanno giù. Cronache dalla Jugoslavia e dalla Bosnia Erzegovina
La storia nelle prime pagine del Corriere della Sera (1876-2013)
Il codice del disonore. Donne che fanno tremare la 'ndrangheta
Cronache dalle terre di nessuno. Sedici anni da inviato sulla linea del fuoco. Guerra, informazione, propaganda
La più bella. La Costituzione tradita. Gli italiani che resistono
L' arcimatto (1960-1966)

Libri del Editore

Prepariamoci a vivere in un mondo con meno risorse, meno energia, meno abbondanza... e forse più felicità
Necropolis
Sempre
Massoni. Società a responsabilità illimitata. La scoperta delle Ur-Lodges
Non fate i bravi. La testimonianza che ci ha lasciato
Il caso Mattei. Le prove dell’omicidio del presidente dell’Eni dopo bugie, depistaggi e manipolazioni della verità
Un giorno da pecora
L' ABC della democrazia. Con il primo manifesto del liberalsocialismo
Un paese di baroni. Truffe, favori, abusi di potere. Logge segrete e criminalità organizzata. Come funziona l'università italiana
Intrigo internazionale. Perché la guerra in Italia. Le verità che non si sono mai potute dire

Libri del Parte della Serie

Il caso Mattei. Le prove dell’omicidio del presidente dell’Eni dopo bugie, depistaggi e manipolazioni della verità
Un paese di baroni. Truffe, favori, abusi di potere. Logge segrete e criminalità organizzata. Come funziona l'università italiana
Coop connection. Nessuno tocchi il sistema. I tentacoli avvelenati di un'economia parallela
Il patto sporco
Il bavaglio
Il paradiso dei ricchi. Così l'Europa dell'austerità difende gli interessi di milionari e multinazionali. Storie, documenti, testimonianze inedite
I re di Roma. Destra e sinistra agli ordini di mafia capitale
Giudizio universale. La battaglia finale di Papa Francesco per salvare la Chiesa dal fallimento
La scoperta di Cosa Nostra. La svolta di Valachi, i Kennedy e il primo pool antimafia
Una lunga trattativa. Stato-mafia: dall'Italia unita alla seconda repubblica. La verità che la magistratura non può accertare

Libri del Anno della Pubblicazione

Il piccolissimo bruco Maisazio. Ediz. illustrata
Teresa Batista stanca di guerra
Dignità, persone, mercati
Breve trattato sulla sottile arte del go
Il Maestro e Margherita. Ediz. integrale
Armi, acciaio e malattie. Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni
Il diario di Frida Kahlo. Un autoritratto intimo
Leggere Kant
Il cervello e il senso della vita
Lizzie

Informazioni su Editore

Chiarelettere è nata nel maggio del 2007 come editore multimediale indipendente ( libri, dvd, web) con l ’ intento di creare uno spazio di informazione e di approfondimento libero, distante dall ’ influenza di partiti, associazioni, gruppi economici e religiosi. Forte di un catalogo di oltre 300 titoli, la casa editrice ha aperto nel mercato un nuovo spazio dedicato ai libri di inchiesta e pamphlet, ottenendo un vasto consenso di pubblico e lanciando autori non ancora affermati.

Economia, giustizia, terrorismo, criminalità e mafie, chiesa e religione, politica sono gli rgomenti che scandiscono maggiormente le uscite di Chiarelettere. Numerosi gli autori di successo. Per la saggistica e le inchieste, tra i molti altri, Marco Travaglio, Peter Gomez, Marco Lillo, Lirio Abbate, Sandro Provvisionato, Riccardo Iacona, Gianni Dragoni, Gianni Barbacetto, Gianluigi Nuzzi, autore di clamorosi best seller internazionali sul Vaticano: Vaticano Spa, Sua Santità, Via Crucis il recente Peccato originale. Tra le testimonianze co i pamphlet, da ricordare i libri di Simone Perotti, Luca Mercalli, Tito Boeri, Roberto Scarpinato, Dario Bressanini, Marco Revelli, Oliviero Beha, Luigi Manconi. Nella collana Biblioteca, i testi di Simone Weil, Hannah Arendt, Leon Trotsky, Antonio Gramsci, don Milani, don Mazzolari, Luigi Einaudi.

Nel 2014 è stata lanciata quest collana Narrazioni, omanzi che prendono spunto da temi pressanti, d ’ attualità, e li svolgono nella forma della real fiction. Tra uesti, i grandi successi del premio Nobel Dario Fo, primo ra tutti La figlia del papa; il romanzo di Antonio Manzini Orfani bianchi; i libri autobiografici di Andrea Camilleri; Quasi iente di Mauro Corona e Luigi Maieron; Il segreto di Antonio Ferrari.

Nel 2017 il catalogo della casa editrice ha accolto con successo la raccolta di oesie Cedi la strada agli alberi di Franco Arminio e si è arricchito della collana Misteri italiani, i cui titoli – Il caso Pantani di Luca Steffenoni, Il caso David Rossi di Davide Vecchi, subito in classifica – affrontano i misteri irrisolti della recente storia italiana.

& nbsp;

Nel 2009 Chiarelettere è entrata nell ’ azionariato del giornale “ il Fatto Quotidiano ”.

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri