Eravamo dei grandissimi

3.75
Finalista del Premio Gregor von Rezzori 2017 come migliore opera di narrativa straniera

Daniel, Mark, Paul e Rico sono cresciuti come " pionieri " nella Germania dell'Est. Sono gli ultimi anni prima della caduta del Muro e sogni e illusioni sono amplificati dal mito dell'Ovest a portata di mano. Con la riunificazione delle due Germanie anche la loro vita cambia trasformandosi in una folle corsa fatta di furti d'auto, alcol, paura e abbia. Clemens Meyer ci regala un romanzo sulla generazione a cavallo della caduta del Muro raccontata alla Trainspotting con la schiettezza di chi allora cercava di sopravvivere e di inventarsi un futuro nel Selvaggio Est. Saltando da un piano temporale all'altro, l'autore ci presenta la Lipsia delle case occupate, degli incontri clandestini di boxe, degli hooligan, delle prime discoteche e delle bevute disperate con la profondità e la poesia di chi quegli anni li ha amati a carissimo prezzo, vedendo perdersi uno dopo l'altro i propri amici d'infanzia e sgretolarsi, a poco a poco, il mito dell'Ovest.
Anno della Pubblicazione
Editore
Parte della Serie
Numero di Pagine
608
In Commercio Dal
14 novembre 2016
Isbn
8899911002
EAN
9788899911003

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione
dato

Molto Trainspotting e purtroppo poco altro in queste 600 pagine. Alcol, roga, sesso, furti, risse, sigarette su sigarette, si susseguono pagina dopo pagina nella vita di questi cinque preadolescenti ( dai tr ai diciotto anni). La Germania Est è uno sfondo, ma per gran parte del libro gli eventi potrebbero svolgersi nella periferia degradata di qualsiasi metropoli europea di quegli anni. Però a supporto di una trama disperata e disperante, a dispetto del titolo, c' è una scrittura accattivante che salta i piani temporali a si rende perfettamente comprensibile, dialoghi memorabili, alcuni capitoli decisamente riusciti ( il riformatorio di Daniel o la partita di calcio della Chemie, solo per citarne solo un paio).

dato

Il titolo originale ha a che fare coi sogni, ma uesto italiano è ancora più suggestivo: perché non solo Daniel, Mark, Paul e Rico, le cui gesta sono narrate dalla voce di Daniel, sono tipi tosti, grandi appunto, che si divertono come pazzi, tra legalità e illegalità, in na terra che sembra il Far West, con le sue drammatiche contraddizioni e un paesaggio che sembra presagire il cambiamento; ma erché, a ben vedere, sono anche degli Dei: come ogni adolescente, si credono invincibili e onnipotenti e senza limiti.

dato

Ho appena terminato di leggerlo. Romanzo forse un po' esante, per quanto concerne le vicende dei personagg, e soprattutto il periodo storico ( molto importante), nel quale è ambientato. La trama è costruita in maniera assolutament magistrale, e gli eventi appaiono veritieri fino all'inverosimile. Storia sicuramente ben riuscita, che ne fa un'opera che tutti ovrebbero leggere, per capire meglio la complessità, ma soprattutto la straordinarietà della storia europea, attraverso, l'esperienza degli adolescenti.

dato

Gli anni sessant la droga a fiumi, primo anestetico dell'anima, prima degli psicofarmaci e dei onsumi e della televisione commerciale.

Libri del Autori

Il silenzio dei satelliti

Libri del Categorie

Cosa ho visto in te
Lascia che le cose accadano
Teresa Batista stanca di guerra
Cartongesso
Patty Diphusa e altre storie
Le donne
Suez
La scrittrice del mistero
Melting point
Cadaveri

Libri del Editore

Stato di emergenza. Viaggi in un mondo inquieto
Una persona sensibile
Il confine dell'oblio
Passeur
Milkman
L' impeto della realtà. Sulla rotta dei rifugiati attraverso l'Europa
Piano D
L' eco delle balene
Tutti i russi amano le betulle

Libri del Traduttore

Gli accordi del cuore
Gli accordi del cuore
Il silenzio dei satelliti
Breve storia del mondo
Il campo
Il caso Sparsholt
Una vita intera
Turbine
La lepre e il riccio. Ediz. a colori

Libri del Parte della Serie

Una persona sensibile
L' abbraccio selvatico delle Alpi. Una traversata alpinistica sotto il sole e le stelle, dall'adolescenza verso l'ignoto
Il confine dell'oblio
Milkman
Piano D
L' eco delle balene
Tutti i russi amano le betulle
Una questione di tempo
Tutto è jazz

Libri del Anno della Pubblicazione

Il caso Majakovskij
Cartongesso
Miti ebraici
Autostop per l'Himalaya
Vienna. Con carta
Aerei da combattimento. I modelli leggendari dalla prima guerra mondiale a oggi. Ediz. a colori
Psicologia del consumatore
Le grandi battaglie di Roma antica
Firenze 1944. Tutto quello che non è mai stato detto sulla Liberazione
La terra promessa. Lucky Luke

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri