Sociologia dei fenomeni politici

5
Le radicali trasformazioni dello scenario socio-economico mondiale fra il XX e il XXI secolo stanno avendo un impatto profondissimo sui fenomeni e sulle forme della politica. Conseguenza di queste dinamiche è la necessità di ricondurre alla loro storicità e al contesto attuale i concetti classici di Stato, partito, movimento, gruppo di pressione, opinione pubblica, partecipazione. Il libro rivisita sociologicamente tali categorie richiamandone i fondamenti originari. Si apron sol con l'approfondimento di due concetti fondamentali: quello di politica e quello di potere. Il secondo capitolo è dedicato alle forme di " concentrazione del potere politico ": le organizzazioni extra statali e pre-statali, lo Stato modernamente inteso, i tipi di regime ( democratici e non democratici), le odierne tendenze post-statali. Il terzo capovolge l'ottica e ricostruisce i processi e il milieu del rapporto tra l'individuo e la politica: la socializzazione politica, la partecipazione, le tendenz e la cultura politica, l'opinione pubblica e la comunicazione. Il uarto si occupa degli attori collettivi che fanno da ponte tra la società civile e il cuore del sistema politico: i gruppi di pressione, i movimenti sociali, i partiti, le élite. Nell' ultimo capitolo si esaminano le spinte più recenti che riguardano il modello di governo ( con il passaggio dal government alla governance), la burocrazia pubblica e gli scenari politici ipotizzabili per il XXI secolo.
Anno della Pubblicazione
Editore
Traduttore
Parte della Serie
In Commercio Dal
6 settembre 2012
Isbn
8842053872
EAN
9788842053873

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione
dato

Acquistato per un esame universitario nella versione digitale, espleta il suo compito da classico manuale di sociologia.

Libri del Autori

La libertà possibile. Sociologia dell'autonomia umana

Libri del Categorie

Stato di emergenza. Viaggi in un mondo inquieto
NEET. Giovani che non studiano e non lavorano
Il dialogo tra le culture. Diversità e conflitti come risorse di pace
Criminalità, rischio e sicurezza. Analisi e prospettive
Ideali repubblicani in età moderna
Diseguaglianza, povertà e politiche pubbliche
Miti della massoneria
Fate, sibille e altre strane donne
L' alba dei libri. Quando Venezia ha fatto leggere il mondo
Dignità, persone, mercati

Libri del Editore

La liberazione di Roma. Alleati e Resistenza
L' edificazione di sé. Istruzioni sulla vita interiore
Invito a teatro. Manuale minimo dello spettatore
Storia di un giorno in una città medievale
Margini d'Italia. L'esclusione sociale dall'Unità a oggi
L' occhio di Zeus. Disavventure della «Democrazia»
L' ultimo miliardo. Perché i paesi più poveri diventano sempre più poveri e cosa si può fare per aiutarli
Clandestinità (e altri errori di destra e di sinistra)
La mutazione individualista. Gli italiani e la televisione 1954-2011

Libri del Parte della Serie

Dizionario del Medioevo
L' età della disgregazione. Storia del pensiero economico contemporaneo
Il teatro francese del Seicento
Diritto e società. Elementi di sociologia del diritto
I metodi della ricerca educativa
Manuale di storia delle religioni
Storia della psicologia del Novecento
Giustizia penale e servizi sociali
La comunicazione. Maestri e paradigmi

Libri del Anno della Pubblicazione

Sciliar-Alpe di Siusi. Con Carta geografica ripiegata
La formica della buonanotte. Ediz. illustrata
Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani
Quando cadono gli angeli
L' orizzonte in movimento. Modernità e futuro in Reinhart Koselleck
Cucina di montagna. Vol. 1: Alpi centrali, Le.
Diari dall'Est. 10000 Km nel cuore dell'ex Unione Sovietica
Lo psicologo in tribunale. Come effettuare una consulenza tecnica in separazioni, divorzi e affidamento di figli minori
I pani d'oro della vecchina. Ediz. illustrata
Un medico d'altri tempi. Nuove storie di medici e medicina

Informazioni su Editore

Il 10 maggio 1901 Giovanni Laterza ( 1873-1943) annuncia la nascita della casa editrice Giuseppe Laterza& amp; Figli. La società, fondata nel 1885 da Vito Laterza a Putignano si è poi trasferita a Taranto per approdare infine, nel 1889, a Bari.
Giovanni Laterza si propose inizialmente di farsi editore « di servizio » per gli autori baresi e pugliesi, con particolare attenzione ai temi della cultura tecnica, economica, commerciale, giuridica. Ma, di fronte alla difficoltà di creare un programma editoriale con le sole risorse locali, cercò subito altrove referenti autorevoli. Decisivo per i destini della casa editrice è, nel dicembre 1901, l ’ incontro con Benedetto Croce.
Croce tracciò nel giro di pochi mesi quella che di fatto è stata, ed è anco oggi, la « mappa genetica » della Laterza; fu lui, nel febbraio del 1902, ad invitare chiaramente Giovanni Laterza ad abbandonare il progetto di pubblicare opere letterarie. Il programma iniziale di Giovanni Laterza assume, invec, una connotazione del tutto diversa: l ’ editore locale si ritrova proiettato in un orizzonte europeo; l ’ editore di libri tecnici e di letteratura diventa editore di saggistica di cultura; l ’ editore avventizio a caccia di occasioni di pubblicazione si trasforma in editore selettivo ed esigente. E nel giro di ochi anni viene rifondata la « Biblioteca di Cultura Moderna », la prima collana della casa editrice, e nascono i « Classici della Filosofia Moderna » ( 1906), le « Opere di Benedetto Croce » ( 1908), gli « Scrittori d ’ Italia » ( 1910), i « Filosofi Antichi e Medievali » ( 1915). Oggi Laterza pubblica libri di attualità politica, filosofia con storia, economia, psicologia e sociologia.

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri