Uomini di poca fede

3.4

Dopo il successo di Shotgun Lovesongs ed Il cuore degli uomini, Nickolas Butler si ispira a una storia della sua terra per dare vita a un romanzo colmo di umanità.

« Essere genitori significa anche amare tuo figlio più di quanto lui ti amerà mai »

« Un romanzo tenero e acuto, il migliore che Nickolas Butler abbia scritto finora »- The Wall Street Journal

« Un libro ricchissim di spiritualità, che venera le gioie semplici del quotidiano »- The New York Times

Adorare è sempre sembrata una parola forte a Lyle Hovde, ma è quella che più rappresenta il suo entimento verso certe giornate di primavera, in cui prende il pick-up e guida lungo il Mississippi per raggiungere il frutteto dove lavora, il nipotino Isaac di cinque anni a fargli compagnia e la natura del Wisconsin a guarire i mali dell ’ anima. Isaac è il bimbo di Shiloh, la figlia adottiva di Lyle e della moglie Peg, appena tornata a vivere a casa dei genitori dopo un lungo periodo di lontananza e ribellione. Era stato difficile separarsi da Shiloh, ed essere di nuovo riuniti sotto lo stesso tetto è una gioia per Lyle e Peg. Per altr, appena lui viene a sapere s la bimb è diventata seguace di una chiesa radicale e intende trasferirsi con il piccolo Isaac a vivere assieme al pastore che la guida, vorrebbe fare il possibile per impedirglielo. Tanto più che i due sembrano avere strane convinzioni legate ai poteri sovrannaturali del bambino ... Quando il fanatismo religioso minaccerà da vicino la salute del nipote, Lyle si troverà ostretto a compiere un atto estremo di resistenza per evitare che una nuova tragedia si abbatta sulla sua famiglia.
Con la consueta bravura nel ritrarre l ’ America rurale, lo scrittore del Midwest coglie temi universali – le contraddizioni del credere, il dolore del lutto, il peso dell ’ affetto – e li rasforma in sensazioni concrete, come l ’ odore della polvere e della benzina, la vista a perdita d ’ occhio sui campi e i solchi profondi che l ’ amore scava dentro ognuno di noi.
Anno della Pubblicazione
Editore
Parte della Serie
Numero di Pagine
271
In Commercio Dal
16 gennaio 2020
Isbn
8829703478
EAN
9788829703470

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione
dato

" Come si fa a disapprovare qualcuno che si ama così intensamente? ". Credo che questa citazione racchiuda l'essenza di tutto il ibro: le vicende ruotano attorno all'amore, l'amore dei nonni per un ipote, ma nche di genitori che non comprendono pienamente le scelte di una vedov ma che comunque continuano a starle accanto e a dimostrarle amore, nonostante tutto. La trama di questo recente romanzo di Butler mi ha coinvolt meno rispetto a " Shotgun Lovesongs ", romanzo che avevo adorato, ma il suo stile di scrittura rimane comunque efficace e scorrevole, nonché magnifico nella sua capacità di descrivere una fetta della società americana.

dato

Il loro non prendere una posizione più ferma è da attribuire, per me, alla paura di perdere anche Shiloh e il suocero, capitati tra le grinfie di un pastore che li indica come causa della malattia di Isaac.

dato

Un omanzo che celebra le piccole cose del quotidiano, gli affetti, le relazioni, il lavoro, la natura, il paesaggio, gli amici. C' è tanta saggezza, malinconia, dolor, ma anche coraggio, determinazione e speranza in queste pagine. Ciononostante racconta un'America vera e contemporanea, tra l'altro ispirandosi ad un episodio realmente accaduto, una delle tante contraddizioni e assurdità di questo paese. Un autore a metà tra Haruf ( ma meno soave) e Berry ( ma meno bucolico). Consigliato.

dato

Le descrizioni ultradettagliate rendono l'idea di cosa significhi essere anziano e guardarsi indietro: luoghi, come il cimitero, o persone, come un amico stretto, danno importanza al proprio vissuto, ma che l futuro, così misterioso e imprevedibile.

dato

Chi ha amato Kent Haruf troverà altrettanto piacevole questo romanzo che racconta romanzandolo un episodio realmente accaduto nell'America profonda. È un saggi che arla del legame tra le generazioni e di come uò essere facilmente spezzato.

Libri del Autori

Shotgun lovesongs. Ediz. italiana
Sotto il falò

Libri del Categorie

Cosa ho visto in te
Lascia che le cose accadano
Teresa Batista stanca di guerra
Cartongesso
Patty Diphusa e altre storie
Le donne
Suez
La scrittrice del mistero
Melting point
Cadaveri

Libri del Editore

Le nozze di Figaro
Happy Nation. Le inchieste di Annika Bengtzon. Vol. 10
Tosca. Ediz. inglese
La Prussia in viaggio. Dalle armi alle arti
Le meraviglie della natura. Introduzione all'alchimia
Antigone. Variazioni sul mito
La forma del saggio. Definizione e attualità di un genere letterario
La Traviata. Ediz. inglese
Rebus di mezza estate
Lo Stradivario perduto. Testo inglese a fronte

Libri del Traduttore

Stato di emergenza. Viaggi in un mondo inquieto
Killing Kennedy. Da Washington a Dallas: la fine del sogno americano
Le nostre anime di notte
Trilogia di Holt: Benedizione-Crepuscolo-Canto della pianura
La strada di casa
Canto della pianura. Trilogia della pianura. Vol. 1
Vincoli. Alle origini di Holt

Libri del Parte della Serie

I cinque libri di Isacco Blumenfeld
Shotgun lovesongs. Ediz. italiana
Il collare della colomba
L' uomo immobile
Tempi migliori
La vera storia di Carlo Martello
La straniera
Sirene
Calma piatta
La mia vita con Phil

Libri del Anno della Pubblicazione

Pirati all'avventura
Verso un educazione risvegliata. Coltivare l'arte della meditazione a scuola in famiglia
La casa degli uccelli
Passione sakura. La storia dei ciliegi ornamentali giapponesi e dell'uomo che li ha salvati
Poirot in viaggio: Il mistero del treno azzurro-Delitto in cielo-Poirot sul Nilo
L' enigma dell'ultima profezia
The gnome forest 3D. Ediz. a colori
La scrittrice del mistero
Oltre il maschio debole. Prospettive per ritrovare la «via del guerriero»
Il genio americano. Sconfiggere Trump e la pandemia globale

Informazioni su Autori

Informazioni su Editore

Il 23 maggi del 1961 nasce a Padova la Marsilio Editori S.r.l., il cui nome è un chiaro omaggio all'illustre pensatore e giurista ghibellino Marsilio da Padova.
Un gruppo di amici appena laureati, provenienti da discipline diverse, decide di continuare a svolgere attività culturale attraverso « il libro », strumento ideale per diffondere le idee in cui si rede.
Giulio Felisari, Toni Negri, Paolo Ceccarelli e Giorgio Tinazzi partono con un intento preciso: cercare e creare strumenti che contribuiscano a definire quel progetto politico di riforme che l'Italia sembra aver deciso di affrontare. Sono anni di fermento, in cui il dibattito ideale e ideologico è particolarmente vivace e pronto ad aprirsi a nuovi temi e a nuove discipline.
Gli ex-studenti rimangono legati all'Università e inizialmente si occupano di architettura e di cinema, di filosofia e di psicologia: discipline, queste che ancora oggi sono fortemente presenti nella produzione di Marsilio.
Nel 1965 la casa editrice diventa una società per azioni, aprendo le porte a nuovi soci e raccogliendo quei fondi e quelle idee indispensabili per una gestione professionale del progetto originario. Nel 1969 Cesare De Michelis prende le redini di Marsilio. Sotto la sua guida comincia una fase di espansione che vede la narrativa entrare a far parte della produzione editoriale, puntando soprattutto sin da allora su giovani autori esordienti a cui è dedicata la collana " In letteratura ". Vengono pubblicati titoli di successo e nasce una nuova collana dal titolo " Interventi " in cui compaiono ibri di riflessione politica.
Negli anni Ottanta Marsilio registra una progressiva crescita sviluppando la propria attività in diversi ambit di intervento; particolare attenzione è prestata ancora alla narrativa: nel 1987 De Michelis dà vita a " Primo Tempo ", una collana dedicata a narratori esordienti che conferma l'immagine della casa editrice scopritrice di nuovi talenti. Nel 1991 la produzione editoriale viene definitivamente organizzata sulla base di quattro settori che la aratterizzano ancora oggi: i classici delle letterature riuniti nella " Letteratura Universale Marsilio "; la narrativa contemporanea, la saggistica ( comprendente collane di architettura e urbanistica, cinema, musica, storia dell'arte, critica letteraria, psicologia e psicoanalisi), i libri illustrati.
Nel 1994 per rispondere alle nuove esigenze di mercato nascono collane tascabili, tra tutt quella dedicata ai " Grandi Classici " che offre i capolavori del passato in nuove traduzioni. Negli ultimi anni Marsilio si è impegnata nel consolidamento dei quattro filoni editoriali che le sono peculiari ottenendo numerosi premi e riconoscimenti da parte della critica e una crescente attenzione da parte del pubblico. Una significativa attenzione è stata rivolta alla poesia ( anche dialettale) ai temi di attualità ( cui sono dedicate le collane " I grilli " e " Idee d'Europa ") ai gialli riuniti nella collana " Farfalle ". In particolare nell'ultimo periodo ha riscosso particolare successo la serie di gialli svedesi denominata " Giallosvezia ", che vanta nel proprio catalogo scrittori best-seller quali Stieg Larsson ( autore della " Millennium Trilogy "), Henning Mankell, Camilla Läckberg, Liza Marklund, Åsa Larsson.

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri