Vincoli. Alle origini di Holt

3.5
Torna in libreria Kent Haruf, il caso editoriale degli ultimi anni.
Il secondo romanzo dell'immaginaria città di Holt, la " capitale " delle grandi pianure americane. Dall'800 a oggi la vita grama dei colori tra rodei, mietiture, solitudini ( e un giallo!)


« Ci sono un cane, un pollaio, un paio di pantoloni gialli. Sembra l'inizio di una delle barzellette che ci raccontavano da bambini. Sono tuttavia le prime pagine el saggio di Kent Haruf »- Andrea Vitali

Con Vincoli si torna a Holt, anzi si va alle origini di Holt, a cavallo fr Ottocento e Novecento nel primo romanzo che ha imposto Haruf all ’ attenzione del pubblico americano. Un viaggio nella storia di quest famiglia delle pianure americane, narrata dalla voce della loro vicina, Sanders Roscoe. Un omanzo corale e travolgente, intenso e poetico, con cui Haruf inizia il suo viaggio nell ’ America rurale, teatro delle sofferenze e metafora della tenacia dello spirito umano, anticipando tutti gli elementi che rendono unica la sua poesi.
Anno della Pubblicazione
Editore
Parte della Serie
Numero di Pagine
260
In Commercio Dal
5 novembre 2018
Isbn
8894938034
EAN
9788894938036

Recensioni Comunitari

Scrivere una Recensione
Devi accedere per scrivere una recensione
dato

I vincoli di cui parlav il titolo sono quelli di Edith, la vera protagonista della storia.

dato

Tre ono i personaggi principali del romanzo: Roy e i suoi ue igli, Edith e Lyman.

E ’ un raccont di vincoli, materiali e morali: alla terra, agli usi e costumi dei coloni forgiatisi in quelle dure terre, a una rigida morale che non lascia scappatoie a una vita quasi infernale.

Scritto in una prosa limpida, serrata, che nulla lascia spazio alla fantasia e che narra con profonda conoscenza i riti della terra e i ritmi della vita quotidiana.

dato

“ Vincoli ” è un raccont sulla sopravvivenza, sulla sofferenz e sul dovere, ma è anche la storia di una prostitut che ama, nonostante il soffocante peso che è costretto a portare.

dato

Dolce e delicato, ma nche molto duro, crudo, potente e ingiusto. Ho provato tanta tenerezza durante la lettura, tenerezza nei confronti di Sander Roscoe che, parlandoci a tu per tu, ci arra dell storia di Edith partendo dalla fine e no è, al tempo stesso, protagonista e spettatore della parabola della famiglia Goodnough; tenerezza soprattutto per Edith vittima del suo senso del dovere nei confronti della famiglia, della sua incrollabile speranza che la fa attendere anche oltre ciò che è accettabile, he nessuno abbian ancora imparato a dire a se stessa qualcosa che assomigli ad un infinito si ". Il romanzo ripercorre la storia di na famiglia dal 1896 al marzo del 1977, in una Holt ancora arida, in cui l'unico orizzonte è caratterizzato dai campi di granturco.

dato

Non conoscevo Haruf e questo libro l ’ o acquistat d ’ istinto. L ’ ho trovato meraviglioso quindi non mi perderò la trilogia della pianura. Nonostante le vicende raccontate siano dure, il romanz è delicato, direi poetico. Gran bel romanzo davvero, sono felice di aver “ scoperto ”, eppur in ritardo, questo autore.

dato

Come in utti i ibri di Kent Haruf che ho letto, anche qui si vive con determinazione, dolore e sacrificio. Il tono del raccont è sempre malinconico, anche quando racconta momenti belli della vita dei rotagonisti. Sarà per quel senso di fragilità e di transitorietà della vita umana no è un tratto caratteristico delle storie di Haruf. Sopra le storie e oltre i personaggi, un paesaggio naturale descritto con cura, capace di trasmettere emozioni bellissime, calde e colorate.

dato

È il tu primo Haruf, la mia prima visita a Holt ... è già la amo. Amo l ’ ambientazione, i personagg, la vita nel ‘ 900 ... e la penna di questo autore, che ci parla come se fossimo lì, davanti a le, senza filtri né linguaggi ricercati, é veramente il tratto distintivo!

dato

“ Quando conosci qualcuno da tutta la vita, cerchi di capire il suo punto di vista.

Libri del Autori

Le nostre anime di notte
Trilogia di Holt: Benedizione-Crepuscolo-Canto della pianura
La strada di casa
Canto della pianura. Trilogia della pianura. Vol. 1

Libri del Categorie

Cosa ho visto in te
Lascia che le cose accadano
Teresa Batista stanca di guerra
Cartongesso
Patty Diphusa e altre storie
Le donne
Suez
La scrittrice del mistero
Melting point
Cadaveri

Libri del Editore

Sono Dio
Il peso del legno
La parola magica
Le prime quindici vite di Harry August
Auro Ponchielli contro la fine del mondo. Un'apocalisse comica con ampliamento di coscienza incorporato
Pattinando in Antartide. Con Segnalibro
Tempo variabile
Censimento
Le nostre anime di notte
Trilogia di Holt: Benedizione-Crepuscolo-Canto della pianura

Libri del Traduttore

Stato di emergenza. Viaggi in un mondo inquieto
Killing Kennedy. Da Washington a Dallas: la fine del sogno americano
Le nostre anime di notte
Trilogia di Holt: Benedizione-Crepuscolo-Canto della pianura
La strada di casa
Canto della pianura. Trilogia della pianura. Vol. 1
Uomini di poca fede

Libri del Anno della Pubblicazione

Un prato in pendio. Tutte le poesie 1992-2017
Malta: le costruzioni preistoriche. Un archeologo racconta
Batman classic. Vol. 35
Alzheimer. Malato e familiari di fronte alla perdita del passato
20 domande sul digiuno secco. Un metodo naturale di disintossicazione, prevenzione, autoguarigione
La psicoanalisi. Vol. 61: Joyce, il Maestro.
Oltre l'antropocentrismo. Contributo a un logos sull'animalismo
Cultura e umanità di Ezio Raimondi
Il metodo Pilates. Movimento, concentrazione, benefici, programmi
Rock & Arte. Copertine, poster,  film, fotografie, moda, oggetti

Informazioni su Editore

La casa editrice milanese NN Editore ha esordito a marzo 2015 con due libri di autori statunitensi: “ Sembrava una felicità ” di Jenny Offil e “ Benedizione ” di Kent Haruf, mai radotti prima in italiano.

Nata da un ’ idea di Eugenia Dubini e Alberto Ibba, entrambi provenienti dal mondo dell ’ editoria, con la collaborazione di cinque colleghi, la casa editrice ha come obiettivo la ricerca e la sperimentazione di nuovi linguaggi. La squadra ha sede al piano terra di una tipica casa di ringhiera milanese.
NN Editore non propone una suddivisione dei testi in tradizionali collane, ma in serie: percorsi tematici dedicati a temi della modernità, come la confusione dell ’ identità o il rapporto tra vizi e virtù.

© Labyrinth Birreria Scaricare Libri